9:00 - 18:00

Siamo aperti dal Lunedì al Venerdì

049.720457

Per informazioni e consulenze

Risultati: Cause Vinte, Risarcimenti, Transazioni

Solo alcune delle molte vittorie dello Studio Pinaffo come consulente tecnico di parte nell’alveo di importanti contenziosi in materia di contestazione di illeciti bancari.
In questa categoria alcune notizie inerenti sentenze, cause vinte contro le banche, risarcimenti ottenuti da risparmiatori e correntisti per investimenti e finanziamenti illegittimi.
Innumerevoli successi anche nelle transazioni finanziarie a favore di correntisti e risparmiatori avvenute durante le cause instaurate, chiudendo così i contenziosi in tempi ridotti.
Cause per anatocismo, usura bancaria, mutui, conto corrente, derivati, leasing, contestazione interessi illegittimi, contratti di finanziamento e molto altro.
Contenziosi basati su perizie econometriche accurate su finanziamenti e investimenti: la competenza fa la differenza.
Poiché alcune notizie possono riguardare alcuni procedimenti ancora in corso o eventualmente transati prima dell’emissione della sentenza, ai sensi delle disposizioni imposte dalla legge sulla riservatezza dei dati, in tali casi dalla notizia citata verranno omessi gli estremi del procedimento mediante il seguente simbolo […], con limitazione dell’indicazione del solo Tribunale ed anno di radicamento della causa.

I nostri articoli al riguardo:

Decreto ingiuntivo su conto corrente: sospesa provvisoria esecutività ed istruita CTU. Tribunale Padova.

  Tribunale di Padova Causa R.G. n. […] /2012 La banca, dopo aver revocato i fidi di conto corrente e segnalato a sofferenze, aveva notificato decreto ingiuntivo all’azienda esigendo il pagamento di quasi 46.000€ (oltre a spese di lite) in virtù del saldo debitore calcolato dall’istituto stesso. L’impresa si rivolgeva allo Studio Pinaffo al fine di sottoporre ad esame l’excursus storico degli estratti di conto corrente. La Dott.ssa Tiziana Pinaffo redigeva un elaborato peritale approfondito e puntuale, avendo rilevato una serie di elementi di contestazione del saldo di conto corrente calcolato dalla Banca, degli interessi passivi ivi addebitati e...

Leggi di più

Polizze titoli Lehman Bros: banca condannata per mezzo milione di euro

Con sentenza del 24/06/2010 il Tribunale di Venezia ha condannato Deutsche Bank a risarcire ad un risparmiatore mezzo milione di euro andato in fumo con il crack della banca americana Lehman Bros, emerso nel settembre 2008. Causa Vinta. Il risparmiatore aveva impiegato i propri risparmi in una polizza vita avente per sottostante un’obbligazione Lehman Brothers, rimasta insoluta a seguito del fallimento: la sentenza è interessante non solo per aver riconosciuto l’inadeguatezza dell’investimento, ma anche per aver qualificato la polizza non come prodotto assicurativo bensì come strumento finanziario soggetto pertanto alle norme a tutela dell’investitore previste dal TUF – Testo Unico...

Leggi di più

Lehman Brothers: Tribunale di Udine condanna banca a risarcire investitore

Con sentenza del 5 Marzo 2010 il Tribunale di Udine ha condannato l’istituto di credito a risarcire un risparmiatore che aveva acquistato obbligazioni Lehman Bros nell’ottobre 2007 presso la propria banca.Il Tribunale ha ritenuto che l’investitore non fosse stato adeguatamente informato, accogliendo la consulenza tecnica prodotta dimostrante la pericolosità dei titoli e stabilendo che l’Istituto bancario avrebbe dovuto mettere a conoscenza il risparmiatore “…del rischio più rilevante che l’investimento in obbligazioni Lehman Brothers comportava, ovvero quello del mancato rimborso del capitale investito […] la banca non ha provato in giudizio di aver fornito alcuna informazione al cliente se non quella...

Leggi di più

Bond truffa, promotore a processo: Tiziana Pinaffo consulente di parte civile.

La Dott.ssa Tiziana Pinaffo consulente tecnico di parte civile: un docente universitario che aveva perduto un'ingente eredità a causa di titoli Argentina e Cirio-Del Monte. Riportiamo un articolo pubblicato su Il Mattino di Padova (del 28 ottobre 2009, pagina 25, sezione cronaca, Cristina Genesin) riguardante un processo penale a carico di un promotore finanziario di Banca Mediolanum ed avente ad oggetto obbligazioni Argentina e Cirio per centinaia di milioni di vecchie lire. Grazie alla consulenza tecnica depositata dallo Studio Pinaffo è stato possibile accertare una serie di irregolarità e non far archiviare il procedimento penale, che è invece sfociato - spiega la giornalista...

Leggi di più

Vinta causa c/o Tribunale di Padova: dichiarata nullità dei bond Argentina

La Dott.ssa Tiziana Pinaffo in qualità di consulente tecnico della risparmiatrice: Banca Mediolanum condannata a risarcire la risparmiatrice per oltre 70.000 euro, oltre la rivalutazione monetaria a tasso Bot e refusione delle spese sostenute. Avendo tecnicamente dimostrato la pericolosità dell’investimento e l’inadeguatezza delle relative informazioni fornite dal promotore finanziario, l’anziana signora ha ottenuto ragione dal Tribunale anche in virtù della mancata presenza della clausola circa il diritto di recesso nei contratti di offerta fuori sede. Trattavasi infatti di una sollecitazione all’investimento avvenuta tramite il promotore finanziario presso l’abitazione della risparmiatrice, tuttavia i contratti presentati dalla banca non avevano neppure offerto alla...

Leggi di più

Vinta causa c/o Tribunale Rovigo: azioni crollate, risparmiatore risarcito

Vinta causa presso il Tribunale di Rovigo: Studio Pinaffo consulente tecnico del risparmiatore risarcito, al quale erano stati venduti dei titoli azionari poi crollati al valore della carta straccia. Il conto corrente addirittura era finito in passivo: la Banca è stata condannata alla restituzione di oltre 78.000 euro e spese. Nel procedimento n. 284/05 R.G., il Tribunale di Rovigo con sentenza del 14/03/2008 e depositata in Cancelleria il 31/03/2008, dichiarava la nullità del contratto di prestazione di servizi di investimento tra un risparmiatore e la propria banca: l'investitore nel 1999 aveva versato presso l'istituto la somma di lire 150.000.000 dando disposizione all'operatore dell'ufficio...

Leggi di più

Vinta causa c/o Tribunale Vicenza: risarciti bond Cirio per oltre 105.000 euro più tutte le spese

Obbligazioni Cirio. Risarciti 105.000 euro oltre ad interessi di legge, spese legali e peritali sostenute Congiuntamente all'abilità dei legali patrocinanti, la consulenza tecnica prodotta dallo Studio di Consulenza Pinaffo, ha consentito secondo il Giudice «di evidenziare numerosi comportamenti inadeguati integrati dalla Banca in occasione della compravendita del titolo». Tribunale di Vicenza, sentenza n. 6332 del 29/09/2006. Il Tribunale ha ritenuto provata la rischiosità dei titoli Cirio dettagliatamente dimostrata mediante elaborato peritale di parte senza necessità di istruire una consulenza tecnica d'ufficio, accogliendo integralmente la tesi illustrata dal nostro studio secondo cui le generiche annotazioni di rischio costituivano vaghe ed incomplete informazioni...

Leggi di più
Attenti alle truffe

Negli ultimi anni la consulenza finanziaria alle aziende in stato di difficoltà verso il sistema bancario ha visto emergere una serie di numerosi consulenti improvvisati, sedicenti società di consulenza ed affini