9:00 - 18:00

Siamo aperti dal Lunedì al Venerdì

049.720457

Per informazioni e consulenze

 

annullamento debito bancario Tag

Studio Pinaffo > Posts tagged "annullamento debito bancario"

Annullati quasi 900.000 euro di interessi illegittimi: opposizione a decreto ingiuntivo. Anatocismo bancario e contratti di finanziamento irregolari. Trib. Treviso

Tribunale di Treviso; Causa R.G. n. [omissis]/15; Giudice Dott. Deli Luca   Annullati dal CTU quasi 900.000 di interessi per illegittimità dovute ad usura bancaria, anatocismo, applicazione di competenze illegittime a causa di accertati difetti contrattuali (annullamento dell’anatocismo bancario, interessi ultralegali, commissioni di massimo scoperto, spese non pattuite ed altri elementi affini).   Prima di arrivare alla CTU – Consulenza Tecnica d’Ufficio, lo Studio Pinaffo aveva redatto la perizia tecnico contabile sui conti corrente affidati che erano stati oggetto di decreto ingiuntivo da parte della banca. Il contenzioso bancario era così sfociato in una causa dibattuta presso il tribunale. L’azienda, attraverso l’ausilio dei propri avvocati,...

Leggi di più

Annullamento debito conto corrente affidato e nullità derivati swap: risarcimento 140.000 euro a favore dell’Azienda. Tribunale Lodi

Annullati interessi illegittimi e competenze bancarie sul conto corrente affidato e contestazione operazioni swap: debito bancario azzerato   Tribunale di Lodi Causa R.G. n. […]/2015 Giudice Dott.ssa Flaviana Boniolo   Annullamento debito conto corrente. Il contenzioso bancario, attivato da un’impresa lombarda contro un primario istituto di credito italiano, interessava un rapporto di conto corrente affidato per ingenti importi e due operazioni swap per valore nozionale di 300.000 euro addebitate presso il conto corrente stesso. La società, vessata dall’indebitamento bancario imputato dall’istituto per anatocismo, interessi ultralegali ed altre competenze illegittime, si trovava esposta con un saldo passivo di conto corrente per oltre -100.000 euro, oltre ad aver pagato...

Leggi di più

Riduzione debito bancario del -60%: opposizione decreto ingiuntivo. Annullamento interessi illegittimi per oltre 76.000 euro. Tribunale Bergamo

Opposizione decreto ingiuntivo: riduzione debito bancario per effetto della contestazione tecnica di interessi passivi ed altre illegittimità contabili   Tribunale di Bergamo Causa R.G. n. […]/2012 Riduzione debito bancario. Nel 2012 una società ed i suoi garanti ricevevano un decreto ingiuntivo da parte della banca con la richiesta del pagamento immediato del saldo di conto corrente affidato. L’ammontare del debito bancario imputato dall’istituto era pari a 126.000 circa. L’impresa opponeva il decreto ingiuntivo attraverso il proprio legale e contestualmente si rivolgeva allo studio della Dott.ssa Tiziana Pinaffo richiedendo la redazione di una consulenza tecnico contabile. La perizia econometrica, svolta in tempo utile per conferire efficacia all'azione...

Leggi di più

Usura bancaria. Annullati interessi passivi dal conto corrente per 454.000 euro. Irregolarità contrattuali. CTU Tribunale Padova

La Consulenza Tecnica d'Ufficio ha accertato usura bancaria, irregolarità contrattuali e confermato il risarcimento chiesto sul conto corrente   Usura bancaria. Il CTU nominato dal Tribunale di Padova, e chiamato a svolgere alcuni accertamenti econometrici su tre rapporti di conto corrente ed usura bancaria, accoglieva ampia parte delle osservazioni e impostazioni tecnico-giuridiche proposte dalla Dott.ssa Tiziana Pinaffo a favore del proprio cliente in veste di CTP – Consulente Tecnico di Parte. Il consulente del giudice giungeva a quantificare una somma pari a circa 454.000,00 euro a favore del correntista, accertando tra le varie il superamento delle soglie d'usura bancaria. Prima di ciò, nel 2014,...

Leggi di più

Riduzione del debito bancario a -70%. Due CTU annullano interessi passivi irregolari per 106.000€ dal conto corrente. Tribunale Belluno

Riduzione del debito bancario -70%. Usura bancaria su conto corrente. Consulenza tecnica d'ufficio accerta anomalie bancarie per due volte consecutive   Tribunale di Belluno Causa R.G. n. [omissis]/07 Giudice Dott.ssa Angela Feletto Riduzione del debito bancario e usura bancaria. Un’azienda opponeva un decreto ingiuntivo attraverso il quale la banca esigeva il pagamento di circa 160.000€ per scoperto di conto corrente affidato. L’impresa aveva lamentato la pretesa di interessi eccessivi ed irregolari da parte della banca: in effetti la perizia econometrica redatta dallo Studio Pinaffo aveva confermato la sussistenza di varie illegittimità, tra cui usura bancaria, anatocismo, applicazione di interessi e competenze irregolari, commissioni di massimo scoperto nulle. Per...

Leggi di più
Attenti alle truffe

Negli ultimi anni la consulenza finanziaria alle aziende in stato di difficoltà verso il sistema bancario ha visto emergere una serie di numerosi consulenti improvvisati, sedicenti società di consulenza ed affini