9:00 - 18:00

Siamo aperti dal Lunedì al Venerdì

049.720457

Per informazioni e consulenze

Quanto costa la Consulenza: parcelle eque, recupero spese, detraibilità fiscale, vantaggi

I costi delle perizie sono sempre convenienti, recuperabili e concordati in anticipo

Clicca qui per ricevere un preventivo preciso sui costi di consulenza della tua posizione.

 

costi di consulenza tecnica e delle perizie econometriche proposte dal nostro studio sono sempre commisurati ed equi, nonchè garantiti dall’elevato standard qualitativo dei servizi prestati, il quale conduce a risultati soddisfacenti.
L’entità delle parcelle richieste dal nostro studio è sempre rapportata al tenore ed all’entità del lavoro da svolgere.

I costi di consulenza sono sempre espressi chiaramente e con trasparenza. Prima di conferire l’incarico il Cliente riceve un parere preliminare gratuito con l’importo richiesto per la consulenza.
Solo a quel punto potrà decidere, liberamente e senza nessuna pressione, di affidare l’eventuale incarico di consulenza concordando a monte un costo predefinito, senza cattive sorprese.

Ecco perchè offriamo il parere tecnico preliminare gratuito ed il preventivo di spesa in base alla specifica posizione dell’assistito.
Radicare un contenzioso verso un istituto di credito o Equitalia è un’azione che richiede specifica competenza ed attenzione: pertanto è bene diffidare delle strutture che propongono un “costo standard” (senza neppure aver visionato prima la documentazione!).

Peraltro la consulenza tecnica è un investimento la cui spesa può essere recuperabile o detraibile fiscalmente.
Nell’ambito della controversia, oltre al danno lamentato, è possibile reclamare anche il risarcimento della parcella di consulenza a titolo di spese sostenute (cfr. sentenze e precedenti giurisprudenziali sul ns. sito, esempio Tribunale di Vicenza e Treviso).
La parcella per soggetti dotati di P. IVA è anche deducibile fiscalmente per il suo costo, mentre è detratta dell’importo IVA, il quale viene scomputato e regolato mediante ritenuta d’acconto (dunque per l’azienda gli oneri fiscali nei casi standard non rappresentano alcun costo).

Alcune società di assicurazione propongono poi una polizza di tutela legale in grado di coprire le spese di contenzioso e consulenza anticipate dall’assistito: in alcuni casi è la compagnia assicuratrice stessa, previa approvazione del preventivo gratuito di consulenza, ad accordare la copertura dei costi di consulenza ed a pagare direttamente la parcella per le perizie.
Per poter usufruire di tale copertura, l’impresa o il cliente devono ovviamente aver acceso per tempo la polizza di tutela legale: l’assicurazione rimborserà le spese di perizie certificate.

 

Dieci VANTAGGI della perizia econometrica di qualità su finanziamenti

Una perizia econometrica di qualità si ripaga da sola: i costi di consulenza non sono una spesa ma un investimento sulla riuscita della contestazione.

  1. SOLIDA: le argomentazioni ed i conteggi contenuti nella relazione saranno difficilmente attaccabili dalla controparte, proprio perché studiati in maniera approfondita, su basi scientifiche e giurisprudenziali;
  2. RISULTATO MAGGIORE: una perizia econometrica eseguita in profondità quantificherà il danno da reclamare a vostro favore in quantità più elevata, migliore ed in più tipologie.
    Gli addebiti illegittimi applicati dalle banche si annidano in una miriade di competenze, interessi e spese disseminati ovunque: l’abilità del bravo consulente sta non solo nel censirle, quantificarle e contestarle tutte, ma anche nel calcolare varie tipologie di danni conseguenti agli illeciti contestati.
  3. STRATEGICA: vi fornirà maggiori probabilità di vittoria. Molte cause vengono perse per errori di impostazione tecnico-strategica: una perizia di qualità eviterà questo determinante rischio.
  4. INVESTIMENTO CHE AZZERA IL COSTO: i costi iniziali affrontati per redigere una perizia econometrica di qualità si ripagano da soli in breve tempo, con i risultati raggiunti (risarcimento danni contestati, riduzione del debito bancario);
  5. SICURA: perché ridurrà al minimo i rischi di causa comportati da contenziosi inquadrati in maniera incorretta (es. quantificazione danno errata, soccombenza, sanzione per lite temeraria, autogol ed assenza di strategie tecnico-giuridiche).
  6. AUTOREVOLE: i pareri espressi sono certificati e basati su criteri matematici e giuridici fondati. Dunque verranno presi in seria considerazione dal tribunale, dal giudice, dagli avvocati, dal CTU e dalla banca stessa.
  7. EFFICACE: ottenere un rimborso soddisfacente sarà più semplice perché le probabilità di successo del reclamo saranno maggiori, grazie alle strategie peritali e tecnico-giuridiche.
  8. UN SERENO CONFORTO: affrontare un contenzioso tramite il sostegno di un supporto tecnico competente e altamente specializzato, ti permetterà di percorrere la procedura con maggior serenità.
  9. RISARCIMENTO SPESE: se la perizia econometrica sarà autorevole e convincente, oltre a portarvi un bel risarcimento, indurrà il giudice a concedervi più facilmente anche il rimborso delle spese legali e peritali sostenute.
  10. DETRAZIONE SPESE E POLIZZA TUTELA LEGALE: le aziende dotate di Partita IVA possono dedurre fiscalmente i costi di consulenza e pagare meno tasse.
    Se l’impresa è dotata di una polizza di tutela legale, l’assicurazione pagherà le spese legali e peritali: ovviamente la compagnia di assicurazione avrà interesse a risarcire solo le spese di elaborati autorevoli e certificati. Dunque potrebbe rifiutare di risarcire i costi di elaborati scarsi.

 

Costi di consulenza tecnica: per saperne di più

Rischi causati da perizie econometriche a basso costo e scadenti: informati per allontanare i gravi pericoli ed i danni  provocati da perizie bancarie scarse ed incorrette. Tutelati!

Domande frequenti su costi, parcelle, pareri preliminari: tutte le informazioni di cui hai bisogno per sentirti sereno e poterci scegliere.

SERVE AIUTO?

Chiedi assistenza per il tuo caso ed un preventivo gratuito per fattibilità e costi

Richiedi preventivo
Attenti alle truffe

Negli ultimi anni la consulenza finanziaria alle aziende in stato di difficoltà verso il sistema bancario ha visto emergere una serie di numerosi consulenti improvvisati, sedicenti società di consulenza ed affini